Burelli, all'Ast prosegue miglioramento

"Anche il 2018 conferma per Acciai Speciali Terni quel percorso di miglioramento avviato negli ultimi due anni fiscali. Per la seconda volta, il bilancio di Ast si chiude con numeri importanti, che raccontano più di ogni parola la crescita dell'azienda: l'utile è passato dagli 87 milioni dello scorso anno ai 98 di questo appena chiuso". Lo ha detto l'amministratore delegato dell'Ast, Massimiliano Burelli, parlando al termine della tradizionale messa in preparazione del Natale celebrata dal vescovo Giuseppe Piemontese nei locali della stessa acciaieria di Terni. "Un risultato - ha detto - che conferma come la strategia intrapresa sia quella giusta, che il riposizionamento di Ast sul mercato globale sta portando i suoi frutti e che l'azienda opera in relativa serenità"; "Nonostante un quadro complessivamente poco favorevole abbiamo raggiunto risultati positivi, migliorando la produttività, intervenendo sulle inefficienze e proseguendo il percorso avviato a settembre 2016 con il miglioramento continuo".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Messaggero
  2. Il Messaggero
  3. Il Messaggero
  4. ANSA
  5. Quotidiano dell'Umbria

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Montasola

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...