Montasola

Migranti per recupero spazi città

Recupero di spazi urbani in stato di degrado a causa di incuria o atti di vandalismo, come muri imbrattati da ripulire e orti urbani da coltivare: è il compito che verrà assegnato ai migranti ospiti di strutture di accoglienza nel territorio comunale di Terni, in attesa di vedere eventualmente riconosciuto lo status di richiedente asilo. Lo prevede un 'Patto di collaborazione' tra il Comune, guidato dalla Lega, e il comitato provinciale dell'Arci. Intesa voluta dall'assessore alla partecipazione, all'immigrazione ed alle politiche per l'integrazione, Marco Cecconi. "Per gli ospiti delle strutture di accoglienza nella nostra città - spiega l'assessore - mi piace pensare che si tratti di un modo finalmente laborioso ed impegnato di vivere il proprio giorno. Sentirsi utili facilita il senso dell'appartenenza o quantomeno della reciprocità, fondamento di qualunque integrazione, che presuppone sempre un dare ed un avere e non può mai essere, cioè, unilaterale".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie