Montasola

Più richieste a Sii-Assoconsumatori

Sono oltre 4.800, in crescita rispetto al passato, le richieste di informazioni o intervento giunte nel 2017 ai 12 punti informativi Sii-Assoconsumatori dislocati in altrettanti comuni della provincia di Terni. A rivolgersi agli uffici sono stati utenti interessati a conoscere la bolletta, ad informarsi sulla sua composizione e sui costi, sull'utilizzo dei servizi on line, sul fondo utenze deboli e sulle opportunità offerte dalla Sii per le famiglie o i singoli delle fasce più deboli. Altri servizi hanno riguardato le perdite occulte, le rateizzazioni e i rimborsi, le agevolazioni per i territori colpiti dal sisma, le autoletture, i subentri e gli allacci e le domiciliazioni bancarie. Secondo l'amministratore delegato della Sii, Alessandro Carfì, che ha presentato un bilancio dell'attività, si tratta di "un'esperienza molto positiva che rafforza il rapporto con le associazioni dei consumatori nell'ottica di apportare vantaggi all'utenza e migliorare gli standard prestazionali del Servizio idrico".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie